Le novita
Dicembre 2017 Nuovo menbro dei Trapozal Bertozzi Paolo Ottobre 2017 Monteleone (neanche la pioggia ci ferma)
Settembre 2017 Sapore di sale Agosto 2017 Intervista con Ilaria Bedeschi
Giugno 2017 Tamiko Shiraishi sopravvissuta a Hiroshima ospite della Pantofla Luglio 2017 Guiglia
Aprile 2017 Medicina Maggio 2017 Sposalizio del mare
Estate 2017 I trapozal ed amici in bianconero      
           
           
Un ringraziamento a Sanzio che mi ha fornito le foto pubblicate e dato che è anche un po artista gli dedico questa pagina


Il 21 dicembre 2015 , siamo tutti invitati al circolo pescatori, l'emittente televisiva Romagna Mia in Italy vuole fare un servizio sulla Pantofla, seduti nella sala interna del ristorante una ventina di noi canta e beve mentre la giornalista intervista, prima il presidente e poi il segretario, il cameramen riprende e registra i nostri stornelli e qualche giorno dopo rivediamo la trasmissione in tv, io penso che quello sia stato il momento in cui l'idea è cominciata a germogliare.

Qualche giorno dopo ci rivediamo al circolo e qualcuno lancia l'idea: "perche non andiamo a cantare la pasquella per le vie del borgo marina" l'entusiasmo è grande, facciamo una prova ed oltre allla pasquella mettiamo su qualche altro pezzo, partiamo, nel tardo pomeriggio del 5 gennaio, dalla piazzetta Pisacane ed entriamo in tutti i locali che troviamo aperti, due chitarre, saxofono, percusioni e le voci soliste, la formazione è ben composta e ad ogni locale le donazioni di bottiglie di vino riempiono le due ceste portate dal presidente.

2015 circolo la Pantofla
Arrivati al ristorante Romagna Antica ci viene servito un bel piatto di tagliatelle (un grazie ancora alla Paola) finiamo la serata naturalmente al nostro circolo "La Pantofla" dove canti e balli continuano per tutta la serata, una pasquella davvero molto divertente che rifaremo di sicuro.

Visto l'entusiasmo ci chiediamo: "ma perchè, quando andiamo in giro per l'Italia a preparare e a servire le cozze ed il pesce di Cervia non cantare anche le canzoni che parlano della nostra città?"
Una idea bellissima che con l'entusiasmo di tutti i partecipanti da vita nei mesi a seguire a quello che adesso è una realta "I trapozal dla Pantofla".
Il nome "trapozal', in dialetto cervese è la legna che il mare, lavorata dalle onde, porta a riva, perche noi componenti siamo un po' cosi, abbiamo diverse "forme" magari qualche volta si stona o si va fuori tempo ma quello che ci distingue è, come dire, lo spirito da osteria: canto, entusiasmo ed allegria.....

2016 la pasquella
2016 Forlimpopoli 2016 aperitivo coi villeggianti 2016 Bertinoro
2016 Hotel Dante 2016 Meldola 2016 Cervia rimessa del sale
© La pantofla © Fiorenzo Sitemap